spettacoli per bambini
"Tanti anni fa un burattinaio mi ha insegnato che il pupazzo è una maschera, un’estensione del braccio, una parte dell’attore stesso, un’entità vivente con i suoi pregi e i suoi difetti.
Grazie ai pupazzi ho vinto un po’ della mia timidezza e sono diventato ventriloquo.
A volte i miei pupazzi dicono cose che mi fanno arrossire"